G.O.M. - Gruppi Oncologici Multidisciplinari

In ogni Dipartimento Oncologico sono istituiti i GOM nei quali diversi professionisti con competenze diverse ( chirurgo, oncologo medico,radioterapista, radiologo…) collaborano nella diagnosi e nella cura dei principali tumori.
Ciascun Gruppo provvede alla definizione del percorso assistenziale, alla attuazione delle raccomandazioni cliniche prodotte dall’ITT, all’integrazione dei percorsi specialistici e alla discussione dei casi clinici più complessi
Gruppi Oncologici Multidisciplinari

I GOM che devono essere obbligatoriamente previsti:

  • Tumori della Mammella
  • Tumori del Polmone
  • Tumori del Digerente inferiore (colon – retto)
  • Tumori Urologici (Prostata –Vescica e Uretra – Testicolo – Rene e Uretere-Pene)
  • Tumori Ginecologici (Cervice-Endometrio- Ovaio-Vulva)

Altri GOM che possono essere previsti:

  • Tumori del distretto cervico cefalico
  • Tumori Oculari
  • Tumori digerente superiore (Esofago – Stomaco)
  • Tumori del Pancreas e del Fegato e delle Vie Biliari
  • Tumori del Sistema Endocrino (Tiroide-Ipofisi-Surrene)
  • Tumori Ossei e Sarcomi delle Parti Molli (esclusi endotoracici e retroperitoneali)
  • Tumori del Sistema Nervoso Centrale e del Midollo
  • Tumori Cutanei
  • Neoplasie Ematologiche e Linfomi
  • Neoplasie Pediatriche

Nell’ambito dei singoli Dipartimenti alcuni GOM potranno accorpare più settori di patologia che possano venire gestiti dallo stesso specialista o che presentino caratteristiche di affinità, specie per quelli relativi a neoplasie a bassa frequenza. Potranno inoltre essere istituiti GOM per specifici progetti dipartimentali